Applicazioni ingegneristiche

CaptureL’utilizzo della tecnologia di motion capture in ambito ingegneristico è una strada tutt’ora in espansione. La maggior parte dei nostri clienti si occupano di analizzare il movimento di sistemi tecnologicamente avanzati e non ancora commercializzati. Dal tracking di edifici anti-sismici fino al controllo di dispositivi robotici, lo scopo è quello di verificare se lo strumento in questione si muove nella maniera in cui è iCubstato  progettato per muoversi. Fra questi laboratori ricordiamo l’iCub Facility all’IIT di Genova, dove viene studiato il movimento del robot umanoide iCub per sviluppare algoritmi di controllo ed apprendimento motorio.Un’altra applicazione è quella riguardante il controllo dei movimento di droni. GPEM si è occupato dell’installazioni in varie parti d’Italia, da Siena a Lecce fino al più grande laboratorio di analisi del movimento in Italia (22 Bonita) presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Energia Elettrica e dell’Informazione dell’Università di Bologna.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...